Torta rovesciata, in versione light e senza burro | Ecocentrica
Ricette e sana alimentazione Video

Torta rovesciata light con pere e castagne

Un dolce semplice da realizzare a casa per iniziare al meglio la giornata

La torta di mele è un grande classico dei dolci autunnali, ma oggi voglio proporvi qualcosa di più originale con altri due ingredienti tipici della stagione: le pere e le castagne.

Le ho sperimentate per fare una torta rovesciata, ovvero quelle con la frutta disposta sullo sfondo dello stampo, che diventa poi la superficie: semplice da realizzare, regala anche un bellissimo effetto a vedersi!
Il risultato? Un dolce morbido, profumato, che conquisterà grandi e piccini, ideale per la colazione, per una sana merenda o per qualunque momento della giornata che richiede un po’ di carica.

Pere e castagne regalano una bella sferzata di energia, ma non preoccupatevi perché ho fatto in modo di contenere le calorie: pochi grassi, niente burro, sostituito da yogurt e olio di semi, farina integrale (che le regala anche un gradevole sapore rustico), niente zucchero. Al suo posto, la dolcezza la regala la stevia, un dolcificante di origine naturale che di calorie ne ha zero! La utilizzo spesso proprio per i dolci, perché è uno dei pochi prodotti in grado di sostituire lo zucchero anche nelle ricette da cuocere ad alte temperature, e perché permette di non rinunciare ai dolci anche quando si sta attenti alla linea.

Ecco la mia ricetta per la torta rovesciata in versione light, perfetta per questa stagione autunnale.

Ingredienti:

  • 2 pere
  • 150 g di yogurt
  • 40 g di MyDietor Cuor di Stevia
  • 90 g di olio di mais
  • 100 g di farina integrale
  • 150 g di farina 0
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo
  • 100 g di castagne cotte tritate
  • 20 g di granella di pistacchi

 

Procedimento:

Sbucciate le pere e tagliatele a fette per la lunghezza, poi disponetele a raggiera sul fondo di una teglia da 24/26 cm di diametro, coperta con carta forno.
In una ciotola ampia, versate lo yogurt, la stevia, l’uovo e l’olio; mescolate il tutto, poi unite poco alla volta le farine con il lievito, il latte, l’uovo e infine le castagne.
Amalgamate il tutto energicamente, poi versate il composto sulle pere livellando bene.
Cuocete a 165° per 50 minuti circa; sfornate la torta, fate riposare 10 minuti, poi capovolgete e decorate con la granella di pistacchi.

SCARICA LA RICETTA

 

È così buona e bella a vedersi che è anche un ottimo dessert a fine pasto se avete ospiti: perfetta accompagnata da una pallina di gelato!

 

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.
Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

 

Anche tu hai la sostenibilità nel cuore? Allora attiva l’energia pulita di LifeGate Energy per la luce della tua casa. È la migliore azione per chi ha a cuore la salute del pianeta. Scegli adesso per la tua casa energia 100% rinnovabile, 100% made in Italy. Risparmia attivandola facilmente online, cliccando qui sopra.

Nessun commento

Scrivi un commento