A tavola

Una torta caprese come mai ne avete assaggiate

L’estratto di origine naturale di stevia si intrufola in una delle ricette sacre della tradizione dolciaria napoletana. E con ottimi risultati.

IMG_5167

 

Se c’è una cosa a cui tengono i napoletani è la loro cucina. E hanno di che andarne orgogliosi! Dolce o salato, Napoli ha sempre regalato delle perle di gusto al nostro palato. Oggi sperimento l’estratto di origine naturale di stevia in uno dei più antichi dolci partenopei: la torta caprese.

Prima che qualcuno sotto al Vesuvio storca il naso, sappiate subito che l’esperimento è andato magnificamente e che ne è valsa la pena: abbiamo eliminato le 800 kcal di 200 gr di zucchero semolato per utilizzare soltanto 15 gr di Dietor Cuor di stevia sfuso; abbiamo eliminato 200 gr di prodotto industriale ipercalorico per 15 gr di prodotto di origine naturale e a zero calorie. Non siete convinti? Non vi va di andare contro la tradizione? Be’ fate l’esperimento, servite la torta in tavola e non dite che avete utilizzato l’estratto di stevia. In ben pochi se ne accorgeranno. Ecco come fare.

 

Ingredienti

1

200 gr di mandorle pelate e tostate

150  gr di cioccolato fondente 70 %

150 gr di burro

3 uova

15 gr di Dietor Cuor di Stevia sfuso

10 gr cacao amaro

1 fiala aroma vaniglia bio o naturale

50 gr cioccolato bianco

Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm di diametro.

Sciogliete il burro e il cioccolato in un pentolino a bagnomaria

2

Fate intiepidire e unite quindi la fine polvere del Dietor cuor di stevia sfuso, i tuorli  e la vaniglia (fondamentale nell’equilibrio dei sapori per far scomparire il retrogusto di liquirizia della stevia), mescolando con cura.

Tritate  finemente le mandorle e  unitele  al composto.

3

Montate  a neve  ferma gli albumi con un pizzico di sale  prima di unirli insieme al cacao agli altri ingredienti: nel farlo mescolate delicatamente dal basso verso l’alto.

4

5

Versate il composto nella tortiera  e infornate  a 180°C per 45 minuti.

6

Sfornate,  fatela raffreddare e grattugiate sopra del cioccolato bianco. Servite e… acqua in bocca! Svelate il vostro segreto verde a base di estratto di stevia soltanto dopo che tutti l’avranno assaggiata.

Godetevi lo stupore generale.

1 Commento

  • Commenta
    Amber
    20 gennaio 2017 at 4:59

    Suplsiringry well-written and informative for a free online article.

  • Scrivi un commento

    Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi