La lista dei 10 ingredienti peggiori nei cosmetici | Ecocentrica
Green lifestyle

Cosmetici pericolosi: la lista e la guida all’INCI

3) SCRUB: microgranuli

Foto: www.rinnovabili.it

Negli esfolianti per viso e corpo (e in alcuni dentifrici), i granuli possono essere a base di derivati della plastica. Sono le famose microplastiche, dal diametro inferiore ai 5 mm, troppo piccole per essere filtrate dai depuratori che arrivano fino al mare, dove stanno causando enormi problemi. Non mancano anche gli allarmi per la salute, hanno contaminato cibi e bevande, acqua compresa, e considerando le sostanze chimiche di cui è composta la plastica, difficile stabilire gli effetti a lungo termine.

Nell’INCI: Polypropylene (PP), Polyethylene (PE), Polyethylene Terephthalate (PET), Polymethyl methacrylate (PMMA), Nylon.

 

4) SHAMPOO: cocamide

Foto: comefare.com

Nei prodotti schiumogeni si può trovare questa sostanza utilizzata come addensante. è pericolosa perché a contatto con la pelle, in alcune condizioni, può liberare nitrosoammine, un gruppo di composti classificati come cancerogeni; per questo motivo da anni è illegale in diversi Paesi, ma non in Europa.

Nell’INCI: Cocamide MEA, Cocamide TEA, Cocamide DEA o anche solo MEA, TEA, DEA.

Continua a leggere

Nessun commento

Scrivi un commento